Real Madrid-Barcellona: il “clasico” regala spettacolo

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

Negli ultimi tempi è diventata la madre di tutte le partite: Real Madrid contro Barcellona è la sfida che vede protagonista due tra le squadre più forti al mondo e i due giocatori più celebrati, Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. La gara di oggi ha visto prevalere il Real Madrid per 3 a 1 e il risultato finale è meritato. Luis Enrique, allenatore del Barcellona, ha rischiato il tutto per tutto facendo esordire Luis Suarez dal primo minuto, al fianco di Messi e Neymar. Proprio quest’ultimo ha portato in vantaggio i blaugrana al quarto minuto, ma è stato una vantaggio passeggero. Ai minuti 35, 50 e 61 i tre gol del Real Madrid, realizzati da Cristiano Ronaldo su rigore, Pepe di testa e Benzema di destro da centro area dopo un perfetto assist di James Rodriguez. Al settantesimo Pedro ha sostituito uno Suarez apparso non ancora al meglio della condizione, dopo gli otto turni di squalifica rimediati per il morso a Chiellini durante i Mondiali brasiliani. In conclusione, dopo un arrembante avvio del Barcellona, il Real Madrid ha preso in mano il pallino del gioco, prima pareggiando, poi andando in vantaggio, infine controllando il risultato. In classifica adesso il Barcellona ha un punto di vantaggio sul Real: la sfida è appena cominciata, ne vedremo delle belle.

  •   
  •  
  •  
  •