Serie B, Pro Vercelli-Spezia e Modena-Brescia: diretta, streaming e probabili formazioni anticipi 8ª di campionato

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

 SERIE B

Con la Nazionale di Conte impegnata a Palermo contro l’Azerbaijan e la Serie A ferma ai box, nel weekend la Serie B si fa bella agli occhi degli Italiani, rubando alla massima serie scena e orari di gioco. E allora ecco lo spezzatino calcistico alla inglese della categoria cadetta. Si parte alle 18.00 di sabato 11 ottobre con Pro Vercelli- Spezia. In serale il Modena attende in casa il deludente Brescia di Ivo Iaconi. Domenica alle 12.00 gran risveglio con lo scontro tra i giganti malati della serie B: Catania- Bari. Poi alle 15.00 le altre 12 squadre e in notturna lo scontro tra titani: il Perugia capolista riceve il Frosinone, inseguitore in seconda. Infine, l’ottava giornata si chiude con il match del monday night tra Varese e Cittadella alle 20.30. Andiamo a vedere le probabili formazioni dei due anticipi di sabato 11 ottobre. Pro Vercelli-Spezia –  Allo stadio Silvio Piola ci si aspetta uno scontro alla pari. A parlare è la classifica. Entrambe le squadre hanno conquistato in 7 gare 10 punti con 3 partire vinte, 3 perse e una pareggiata. Il Pro Vercelli si presenta alla gara con un morale non altissimo dopo il pareggio con il Frosinone e la sconfitta per 1-0 con il Carpi. Mister Scazzola dovrebbe confermare sia il 4-3-3, che gli undici titolari visti in campo nell’ultima di campionato. In porta Russo. Difesa composta da Coly, Bani, Germano, Liviero. Sulla mediana Castiglia, Belloni, Scavone e tridente composto da Marchi, Di Roberto, Ronaldo. Lo Spezia invece sembra essere sulla buona strada per la ripresa. Dopo due sconfitte contro il Modena e il Carpi nella 5° e 6° giornata è arrivata la vittoria a sorpresa alla 7° di campionato contro il Perugia capolista per 2 a 0. Inutile dire che squadra che vince non si cambia. Quindi Nenad Bjelica partirà con il solito 3-5-2 alla Conte  con Chichizola tra i pali; Datkovic, Ceccarelli, Piccolo in difesa; centrocampo con De Col, Brezovec, Juande, Bakic, Migliore; in attacco Catellani che farà coppia con uno tra Cisotti e Situm. Diretta su Sky Sport e Sky Calcio, live streaming su Sky Go.  Modena -Brescia – Il Modena di Walter Novellino sta in ottima forma e arriva allo scontro con una striscia positiva di 5 partite (3 pareggi e 2 vittorie), di cui l’ultima impegnativa al San Nicola di Bari. Novellino dovrà però fare i conti con una rosa al quanto ridotta. Pesano le assenze in difesa di Cionek (squalificato), Gozzi e Manfrin (problemi muscolari) ai quali si vanno ad aggiungere gli già infortunati Acosty, Salifu, Signori e lo squalificato Beltrame, espulso contro il Bari. I canarini così partiranno molto probabilmente con un 4-4-2, con Pinsoglio tra i pali, Calapai, Tonucci, Marzorati e Rubin in difesa; a centrocampo Nardini, Schiavone, Osuji e Nizzetto e l’attacco a due con Granoche e Gatto (pronto a far le veci di Beltrame), anche se in panchina scalpitano anche Luppi e Ferrari. Il Brescia invece deve fare i conti con la classifica e con i soli 6 punti ottenuti in sette partite (3 sconfitte, 3 pareggi e una sola vittoria). Iaconi è consapevole della situazione e alla vigilia del match ha ringraziato la società per la fiducia. “Ringrazio la societa’ per la rinnovata fiducia. E’ normale per chi fa questo mestiere essere messo in discussione se i risultati non sono positivi. Purtroppo in questo inizio di campionato abbiamo disputato delle buone prestazioni senza pero’ ottenre quanto avremmo meritato”.  Il tecnico abruzzese partirà con il 3-5-2 con Arcari in porta; Caracciolo, Budel, Coly in difesa; centrocampo composta da Zambelli, Bentivoglio, Benali, Scaglia, Sestu; e attacco a due con Valotti e Caracciolo. La partita sarà disponibile sia su Sky Sport che su Sky Calcio, live streaming su Sky Go. 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Compattezza, ferocia e goal: così Conte ha rivoluzionato l'Inter