Serie A, la Roma andrà a Napoli in aereo per la sicurezza

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

napoli roma aereo pullman

Le partite non sono tutte uguali. Napoli-Roma, in programma sabato alle ore 15 allo Stadio San Paolo, è diversa. Sarà la prima occasione in cui i tifosi della Roma e quelli del Napoli si troveranno di fronte dopo gli scontri avvenuti a ridosso della finale di Coppa Italia e che portarono alla morte del tifoso napoletano Ciro Esposito, raggiunto da un colpo di pistola. Per questa ragione i giallorossi arriveranno nel capoluogo campano con l’aereo e verranno scortati dalla Polizia allo Stadio in pullman. L’informazione, che sarebbe trapelata dalla questura di Napoli, si inserisce nella direzione presa a metà ottobre quando la partita venne definita ad “altissimo rischio”. Per il viaggio di ritorno gli uomini di Garcia utilizzeranno gli stessi mezzi, lasciando almeno per questa volta il pullman societario parcheggiato a Trigoria in favore della sicurezza di tutti: calciatori, staff e tifosi.

Va raccontata inoltre l’iniziativa di Antonella Leardi, la madre di Ciro Esposito, che ha dato il via ad una iniziativa lodevole: “I miei fratelli nella fede hanno preparato uno striscione meraviglioso che invita a combattere la violenza con l’amore; spero che lo potremo esporre”. Una proposta che troverà sicuramente d’accordo le autorità, sempre pronte ad accogliere idee distensive. E ce ne sarà bisogno, vista la tensione palpabile a 48 ore dall’inizio del match.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,