Si parte alle 18 con Verona – Cagliari. Al Bentegodi calcio spettacolo

Pubblicato il autore: Luca Puddu Segui

Se tutti gli occhi della sesta giornata di campionato sono puntati sul big-match Juventus-Roma, la sfida di stasera al Bentegodi tra Verona e Cagliari per l’anticipo delle 18 si preannuncia altrettanto spettacolare, sia per la buona condizione fisica e il modulo offensivo delle due squadre, che per il carisma dei due tecnici, Zeman e Mandorlini. La squadra veronese è chiamata a far dimenticare la sconfitta contro la Roma, mentre i rossoblù di Zeman, galvanizzati dal 4-1 a San Siro contro l’Inter, cercano continuità contro i gialloblù confermando la formazione vittoriosa a Milano una settimana fa.
Il tecnico scaligero teme l’attacco dei sardi e punta sulle ripartenze della sua squadra per metterli in difficoltà e ritrovare la vittoria, grazie anche al recupero di Rafa Marquez, Rafael e Halfredsson. Zeman conferma Avelar sulla fascia sinistra e Crisetig in mezzo al posto dell’indisponibile Conti e, dal centro sportivo di Asseminello rilancia: “dimentichiamo Milano e ricominciamo da capo contro un avversario che ha fatto bene lo scorso anno e si sta ripetendo in questa stagione”.

Queste le formazioni. Verona: Rafael, Sorensen, Marquez, Moras, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Halfredsson; Gomez, Toni, Jankovic. Cagliari: Cragno, Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Dessena, Crisetig, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu. Arbitra Giacomelli di Trieste.

  •   
  •  
  •  
  •