Statistiche Lazio-Torino. Quagliarella e Glik: gli incubi dei capitolini

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

Lazio Torino statistiche

Domenica 26 ottobre alle ore 18.00 la Lazio incontra il Torino per l’ottava giornata del campionato della Serie A Tim 2014-15. La squadra capitolina proverà a raggiungere la quarta vittoria di fila mentre il Torino tenterà di raccogliere tre punti importanti per passare alla parta sinistra della classifica. I granata punteranno su due uomini per tentare il colpaccio allo stadio Olimpico di Roma: Glik e Quagliarella, gli unici due marcatori stagionali in campionato. Il difensore polacco ha incontrato cinque volte la Lazio in campionato trovando due volte la via del gol. La ha resa, così, la squadra italiana alla quale ha segnato più reti in carriera. Nei cinque precedenti Glik ha subito una sola sconfitta che risale alla 26esima giornata del campionato 2010-11 quando vestiva ancora la casacca del Bari. Con la maglia granata è imbattuto: due vittorie e due pareggi. Sarà una partita particolare anche per Fabio Quagliarella, da sempre nel mirino della Lazio, a un passo dal vestire la maglia biancoceleste nel mercato di riparazione del gennaio 2014. Quagliarella ha affrontato la Lazio sedici volte in campionato (otto vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte) gli ha segnato contro solo tre volte ma non perde dal lontano 4 marzo 2007, quel giorno vestiva la maglia blucerchiata della Sampdoria. Nei successivi dodici incroci, l’ultimo risalente al 31 agosto 2013, ha collezionato sette vittorie e cinque pareggi segnando i suoi tre gol. L’ultima rete contro la Lazio risale, però, al 9 maggio del 2009. L’attaccante napoletano non vuole fermarsi e con Glik ha messo nel mirino Marchetti. La Lazio è avvisata…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus-Porto, la vittoria è... d'oro: qualificarsi è importante, anche per le casse bianconere