Verona-Cagliari 1-0, tabellino e commento

Pubblicato il autore: Peter Segui

Dopo due traverse e un gol ingiustamente annullato a Toni, il Verona supera il Cagliari sul filo di lana con un eurogol di Tachtsidis a un minuto dal novantesimo. Partita bellissima, con incessanti capovolgimenti di fronte. Nel primo tempo parte benissimo il Cagliari di Zeman, che sull’onda del successo sull’Inter ripropone le costanti del gioco zemaniano già viste a San Siro: pressing, difesa alta, continui tagli degli attaccanti. Ma già nel primo tempo il Verona rialza la testa e va in gol con Luca Toni: il guardalinee però alza la bandierina per un fuorigioco inesistente. Nella ripresa la squadra di Mandorlini prende il comando delle operazioni e dopo due traverse (una clamorosa di Toni) a un minuto dalla fine trova il gol decisivo con un gran tiro del greco Tachtsidis, già pupillo di Zeman alla Roma.

TABELLINO

Verona (4-3-3): Rafael; Moras, Marquez, Marques, Agostini; Campanharo (61’ Hallfredsson), Tachtsidis, Ionita; Nico Lopez (61’ Jankovic), Toni, Juanito Gomez (88’ Nenè).
All.: Mandorlini

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Dessena (76’ Joao Pedro), Crisetig, Ekdal; Ibarbo, Sau (61’ Longo), Cossu (77’ Farias).
All.: Zeman

Marcatore: 89′ Tachtsidis.

  •   
  •  
  •  
  •