4 punti di penalizzazione per il Brescia, che tornerebbe a 13 punti in piena zona retrocessione

Pubblicato il autore: Giuseppe Pontoriere Segui

 

brescia 4 punti penalizzazione

 

Stangata per il Brescia. La società lombarda non naviga economicamente in buone acque – come già annunciato in passato dall’amministratore unico Luigi Ragazzoni – e non è riuscita a pagare i contributi Enpals e le ritenute Irpef.  Alle Rondinelle verranno sottratti 3 punti in classifica per il mancato pagamento delle imposte più un altro per il reiterato mancato rispetto delle scadenze. Questo proietterebbe l’undici di Ivo Iaconi in piena zona retrocessione. La vittoria della scorsa settimana a Bologna deve comunque essere un’importante iniezione di fiducia, nonostante il momento finanziario e sportivo tutt’altro che semplice. La sfida casalinga contro il Carpi capolista è un duro esame ma, ora più che mai, sembra sia fondamentale superarlo nel migliore dei modi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Real Madrid, ottavi Champions incerti: le parole di Zidane a fine gara
Tags: