Adani su Twitter: “Ecco perchè ho detto no all’Inter”

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

daniele adani

Non parla di rifiuto, ma nella sostanza lo è. Daniele Adani ha declinato gentilmente la proposta di ricoprire il ruolo di vice-allenatore dell’Inter, formulata da Roberto Mancini. Adani, attualmente opinionista Sky, ha pubblicato sul suo profilo Twitter una lettera per sgombrare il campo da equivoci e ringraziare in ogni caso Mancini per l’opportunità concessagli. “Sono abituato a parlare di calcio alla gente, ma è difficile per me farlo se l’argomento in questione sono io – esordisce nel commento postato su Twitter -. Sento tuttavia la necessità di spiegare come sono andate le cose in questi giorni, soprattutto perchè ci tengo molto a dire grazie a Roberto Mancini – fuoriclasse in campo, in panchina e nella vita – per avermi ritenuto all’altezza di fare parte del suo staff nella nuova avventura dell’Inter. Umanamente, prima ancora che professionalmente, l’attenzione che Roberto ha dimostrato nei miei confronti è una delle più grandi dimostrazioni di stima che ho ricevuto nella mia carriera. Una carriera che negli ultimi hanni ha preso una strada che mi entusiasma e affascina, un percorso che non pensavo potesse diventare così importante per me. Ho la fortuna e il privilegio di poter raccontare il calcio con tutto l’amore e la passione che ho per questo gioco e voglio continuare a farlo, con professionalità, dedicandovi tutto il mio tempo. Per me contano la parola data, i rapporti, i progetti da portare avanti giorno dopo giorno, tutte le cose che mi legano a Sky, luogo ideale per lavorare come piace a me. Con i miei ‘compagni di squadra‘ abbiamo ancora tanta strada da fare insieme. E tanta strada farà certamente l‘Inter di Roberto Mancini, una persona speciale, al quale auguro davvero il meglio per il futuro. Grazie a tutti per i fantastici messaggi di questi giorni…ci vediamo in onda! Daniele”. Adani, che nel 2011 ha già ricoperto il ruolo di vice-allenatore nel Vicenza di Silvio Baldini in serie B, rimarrà dunque nel team di Sky come commentatore. Per ruolo di vice-allenatore all’Inter aumentano in queste ore le quotazioni di Dario Marcolin e Fernando Orsi, ex compagni di Mancini nella Lazio dei fine anni Novanta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: