Allegri: “Roma seconda? Sarebbe un fallimento”

Pubblicato il autore: Matteo Testa Segui

Oggi in una intervista sulla Gazzetta dello Sport l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, solitamente molto pacato, ha lanciato una frecciatina ai rivali della Roma, il cui capitano Totti sarebbe potuto finire al Milan in passato. In più occasioni il tecnico dei giallorossi, Rudi Garcia, ha dichiarato che la sua squadra è superiore a tutte le altre e alla fine vincerà il campionato. Allegri però non sembra essere molto d’accordo.

Allegri: “Se la Roma non vince lo scudetto ha fallito”

“Penso che a Roma credano davvero a ciò che dicono – afferma l’allenatore livornese  -. E fanno bene. La Roma è forte e viene da un grande campionato, chiuso al secondo posto. Il fatto è che ora non possono più nascondersi, la pressione sarà forte anche per loro, perché un altro secondo posto non basterebbe, sarebbe una grande delusione, una specie di piccolo fallimento”.

Leggi anche:  Dove vedere Brasile-Colombia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

Nel corso dell’intervista Allegri ha anche parlato del difficile rapporto della Juventus con la Champions League. “Dobbiamo restare calmi, tutto è nelle nostre mani e dobbiamo viverla con la giusta tensione.  – sottolinea il tecnico – Io non penso solo a qualificarmi per gli ottavi di Champions League, io sono convinto che possiamo vincere il girone ed evitare così un ottavo proibitivo. Scudetto e accesso agli ottavi di Champions. Voglio riportare la Juventus stabilmente fra le migliori otto d’Europa”.(Photo Credits goal.com)

  •   
  •  
  •  
  •