Atalanta, trasferte vietate per tre mesi

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

Il Ministero dell’Interno comunica che, per la prima volta dall’introduzione del decreto legge sulla violenza negli stadi dello scorso agosto, ” il ministro dell’Interno Alfano ha firmato il provvedimento che vieta le trasferte ai tifosi dell’Atalanta per tre mesi, misura che colpisce i gravi episodi di violenza verificatisi al termine dell’incontro di calcio, Atalanta-Roma, del 22 novembre scorso.

In particolare, le frange violente dei tifosi bergamaschi si sono rese responsabili di gravi incidenti, attaccando le forze dell’ordine anche con bombe carta contenenti chiodi e bulloni e causando il ferimento di 6 operatori di Polizia, oltre al danneggiamento di tre automezzi.”

Continua il comunicato: “Vietate, in occasione delle partite casalinghe dell’Atalanta, la vendita dei biglietti, per tutti i settori dello stadio, a chi non possiede la tessera del tifoso, nonché di disporre la sospensione, per il solo settore della curva nord, di carnet di biglietti e di abbonamenti precedentemente rilasciati ai non possessori della tessera.”tifosi atalanta

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: