Auguri di buon compleanno, “Pantera Nera”

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

 

Compleanno calciatori Suazo

Tanti auguri di buon compleanno, “Pantera Nera”. Era questo il soprannome che i tifosi rossoblù del Cagliari simpaticamente gli avevo dato, e da li quel soprannome s’è tramandato nelle altre tifoserie delle squadre dove ha giocato. David Suazo( Carmelo Oscar David Suazo Velàsquez, questo il suo nome completo) nasce a San Pedro Sula(Honduras) il 5 novembre del millenovecentosettantanove. Debutta nel suo paese all’Olimpia, dove colleziona dieci presenze e cinque reti. Ma la sua vera affermazione come calciatore avviene grazie all’intuizione dell’allora presidente del Cagliari Massimo Cellino, il quale, grazie anche all’aiuto dei suoi osservatori, aveva visto in Suazo un giocatore con delle grandissime potenzialità. Decide dunque di acquistarlo nel 99′, e rimase sino al 07′ collezionando duecentocinquantacinque presenze e novantaquattro reti, diventando il primo calciatore straniero del Cagliari ad entrare nella speciale classifica dei primi capocannonieri rossoblù e al secondo posto, dietro al solo Gigi Riva. Dopo i tanti ani felici in terra sarda, decide di andare in una squadra con ambizioni ben più stimolanti, ovvero l’Inter. A dir la verità nel club milanese non riesce a trovare molto spazio. L’anno seguente viene infatti ceduto al Benfica. Dopo torna a Milano, ma non realizza comunque granchè. L’anno dopo viene ceduto al Genoa e,infine, al Catania, dove chiude la sua prestigiosa carriera. Ha collezionato anche cinquantacinque presenze e diciasette reti nella nazionale honduregna. Attualmente è allenatore delle giovanili del Cagliari calcio, ed ha tutta l’intenzione di costruirsi una carriera di tutto rispetto anche dalla panchina.

  •   
  •  
  •  
  •