Balotelli fu bocciato in un provino all’Atalanta

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

Balotelli provino Atalanta

Gli atteggiamenti bizzarri di Balotelli non risalgono solo dai tempi dell’Inter, ma addirittura quand’era ancora alle medie. Stiamo parlando di quando aveva ancora la tenera età di dodici anni. In quel periodo si conosceva già questo ragazzino in tutta la Lombardia. Si sapeva quanto era bravo con i piedi. E l’Atalanta, capacissima a scovare ed avvicinare talenti non è rimasta certo a guardare. Così, a Balotelli li venne data la possibilità di fare un provino a Bergamo. Tutto stava andando per il verso giusto, se nonchè SuperMario, quando gli venne fischiato un fallo contro, sputò in terra, si tolse la maglia ed andò verso gli spogliatoi, senza più tornare in campo. Per l’Atalanta è più importante il valore umano che quello calcistico. Dunque, decise di non prenderlo. Anche se non era riuscito ad entrare all’Atalanta, si è poi “consolato” entrando nel settore giovanile dell’Inter che l’ha poi lanciato nel calcio che conta.

  •   
  •  
  •  
  •