Napoli: Benitez deluso dalla difesa

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Gli errori della difesa a Rafael Benitez non sono andati proprio giù. A metà primo tempo, il Napoli aveva la gara in pugno, c’è stato un certo affievolirsi della manovra, e soprattutto di superficialità della difesa, che non ha cacciato forza ed attributi come le ultime 3 gare, ed il Cagliari al San Paolo ne ha fatti 3. E Benitez, è uscito alquanto giù di morale. E gira voce, che abbia puntato il dito, come protagonista della caduta del muro difensivo, Kalidou Koulibaly, apparso molto approssimativo ed anche poco rispettoso degli avversari. Ed il 3° gol subito, ne è la chiara conferma. Il tunnel tentato ad Ibarbo, appena qualche metro fuori dall’area difensiva, non è andato giù allo spagnolo, ed il Napoli, è stato punito, rischiando anche la sconfitta. Benitez, può avere le sue responsabilità tattiche e di gioco fino ad un certo punto, ma quando è un calciatore ad impuntarsi, lui che ci può fare? Ora, giovedì con lo Sparta Praga, non sono ammessi, regali, visto che non si è arrivati ancora a Natale, e Rafa, già sa che il suo gruppo fino ad ora, è stato fin troppo buono e piacevole con gli avversari.

Leggi anche:  Maradona come Best: quel maledetto 25 novembre
  •   
  •  
  •  
  •