Capello: “Da cinque mesi sono senza stipendio”

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

capello stipendio

Fabio Capello non prende lo stipendio da prima del Mondiale brasiliano, in cui peraltro la Nazionale russa da lui allenata non brillò né per gioco né per risultati. Capello guadagna quasi nove milioni di euro l’anno, ma da cinque mesi sta lavorando gratis per la federazione russa, e le cose adesso si stanno complicando. “La mia pazienza ha un limite e in questo momento sono molto vicino a questo limite”, ha dichiarato il tecnico friulano, che in Italia ha allenato Milan, Juventus e Roma, vincendo uno o più scudetti in ogni piazza. “Spero che il problema venga risolto in tempi brevi, altrimenti mi vedrei costretto a lasciare la Nazionale”, ha proseguito Capello. In Russia, l’allenatore italiano non è visto di buon occhio, soprattutto dopo lo scadente mondiale giocato dalla Nazionale. Vladimir Zhirinovsky, parlamentare dell’opposizione, non ha usato mezzi termini, definendo Capello “un ladro”, ed altri politici si sono mossi affinché il tecnico restituisca i soldi già ricevuti dalla Federazione. I risultati, in effetti, non premiano Capello: delle ultime sette partite giocate, la Russia ne ha vinta solamente una. Ma non sembra il caso di cambiare proprio adesso, visto che nel 2018 i Mondiali si giocheranno proprio in Russia e un allenatore del calibro di Capello fa sempre comodo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Parma-Cosenza, streaming gratis e diretta tv RAI?