Champions League, Borussia Dortmund: out Reus per infortunio

Pubblicato il autore: Alice Smiroldo Segui

champions league borussia dortmund

La Champions League ritorna questa settimana, e per il Borussia Dortmund, già qualificato nel girone D con 12 punti, la gara fuori casa contro l’Arsenal sarà importante per preservare alcuni giocatori da infortuni e impiegarli in campionato, piuttosto compromesso (i tedeschi occupano infatti il 16 posto).

La formazione di Klopp è stata colpita da numerosissimi infortuni. L’ultimo in ordine cronologico e di importanza, è quello subito dall’attaccante Marco Reus, un giocatore amatissimo da tecnico e tifosi.

Reus aveva già saltato i Mondiali in Brasile per un infortunio alla caviglia sinistra, e aveva dovuto seguire i compagni in tv e non sul campo.

Questa volta la caviglia interessata è la destra: il bruttissimo fallo subito in Bundesliga nella partita contro il Paderborn gli costerà almento tre mesi fuori dal campo. Impossibile il suo rientro prima dell’anno nuovo, poiché i primi accertamenti dei medici hanno riscontrato larottura del legamento laterale della caviglia.

La gravità dell’incidente si era già percepita guardando la partita: Marvin Bakalorz è infatti entrato in scivolata con l’intento di prendergli la palla, ma ha colpito in pieno la caviglia di Reus, che si è piegata in modo innaturale.

Davvero sfortunato questo giovane attaccante, lo stesso allenatore si è detto profondamente dispiaciuto per lui. Grande sportività da parte di Klopp che molto probabilmente, secondo voci di mercato, perderà Marco Reus a fine stagione, visto che lo stesso giocatore ha dichiarato di voler andare in una squadra che possa garantirgli di vincere al più presto. Non è da escludere che raggiunga gli ex compagni Gotze e Levandowsky al Bayern Monaco.

Al momento c’è solo la certezza che Marco non giocherà per i prossimi tre mesi; che sia un’opportunità di palcoscenico per l’ex granata Ciro Immobile? 

  •   
  •  
  •  
  •