Champions League: vince il Real Madrid, spettacolo tra Arsenal e Anderlecht

Pubblicato il autore: Federico Montalto Segui

Benzema
Si sono da poco concluse le gare del martedì della quarta giornata di Champions League. Oltre alla vittoria rocambolesca della Juventus per 3-2 sull’Olympiakos, bisogna registrare i tre punti conquistati dal Real Madrid nel big match della serata: contro il Liverpool, infatti, basta la rete di Karim Benzema alla mezz’ora del primo tempo per regalare un sorriso a Carlo Ancelotti. Nel pomeriggio, invece, il Bayer Leverkusen ha avuto la meglio sullo Zenit grazie alla doppietta di Son, che ha permesso ai tedeschi di consolidare il primo posto nel girone C. Alle spalle del Bayer Leverkusen resiste il Monaco nonostante la sconfitta per 1-0 sul campo del Benfica, arrivata soltanto nel finale a causa della rete di Talisca.

Spettacolo all’Emirates Stadium di Londra, dove la partita tra Arsenal e Anderlecht regala ancora emozioni: finisce 3-3, con gli ospiti che riescono a rimontare lo svantaggio dopo il 3-0 dei Gunners e a riacciuffare il pareggio al 90′ con Mitrovic. Questo risultato giova al Borussia Dortmund che, grazie al 4-1 rifilato al Galatasaray, ottiene il passaggio agli ottavi di finale grazie ai 12 punti in classifica: a segno anche Ciro Immobile, autore della rete del momentaneo 3-1. Completano il quadro la larga vittoria per 4-0 del Basilea sul Ludogorets e il 2-0 dell’Atletico Madrid sul campo del Malmoe, che permette alla squadra di Simeone di portarsi a 9 punti in classifica, +3 sulla Juventus.

Champions League – 4° giornata

Zenit-Bayer Leverkusen 1-2
Arsenal-Anderlecht 3-3
Basilea_Ludogorets 4-0
Benfica-Monaco 1-0
Dortmund-Galatasaray 4-1
Juventus-Olympiakos 3-2
Malmoe-Atletico Madrid 2-0
Real Madrid-Liverpool 1-0

  •   
  •  
  •  
  •