Del Piero e la Juve: il presidente Agnelli apre ad un possibile futuro insieme

Pubblicato il autore: Samuela Rubino Segui

L'addio di Alessandro Del Piero

La storia di Alessandro Del Piero e la Juventus non è mai finita, è questo che pensano i tifosi juventini che amano follemente l’ex numero 10 bianconero. Il suo addio risale a quel 13 maggio 2012 e forse grazie alle parole del presidente Agnelli, i tifosi possono continuare a sognare. Parlando dell’attuale situazione del calcio italiano infatti dice: “Alex Del Piero l’uomo giusto per il rinnovamento, potrebbe essere una figura giusta per guidare le istituzioni calcistiche”. Un Alex con un ruolo nazionale insomma. Sembra quindi che Del Piero e la Juve siano più vicini, anche se la strada da percorrere è lontana, India-Italia, ma sia Agnelli che Alex hanno un amore forte per la stessa squadra e società. Al momento però non se ne parla, ma l’idea c’è, bisogna vedere cosa ne pensano i diretti interessati. Staremo a vedere insomma se anche qui, come nelle favole, ci sarà il lieto fine che tutti i tifosi juventini sperano, il capitano che ritorna dalla sua Signora e loro che “vissero felici e contenti“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie C, dove vedere Turris-Avellino: streaming e diretta tv Sky Sport?