Euro 2016, gir.G: Austria-Russia per la vetta, Svezia interessata (PARTITE E CLASSIFICHE)

Pubblicato il autore: Federico Sorrentino Segui

G

Austria 7, Russia e Svezia 5, Montenegro 4, Moldavia e Liechtenstein 1.

E’ Austria-Russia il big-match della quarta giornata del gruppo G delle qualificazioni ad Euro 2016. A Vienna, i padroni di casa se la vedranno con la Russia del criticatissimo Fabio Capello, in un incontro che metterà di fronte le prime due della classe. A pari punti con i russi anche la Svezia, impegnata in casa di un Montenegro che ha ancora la possibilità di qualificarsi.

Davvero complicata la vigilia dei russi, arrivati in Austria senza due storici collaboratori di Capello, Massimo Neri e Christian Panucci. I due, senza contratto da mesi, non hanno seguito la squadra nonostante l’invito della Federazione a presentarsi in ritiro in vista di un imminente rinnovo. Inevitabile il muro contro muro delle ultime ore, che alimenta una tensione già evidente dopo l’inizio stentato della Russia in queste qualificazioni (pareggio con Svezia e Moldavia, una sola vittoria contro il Liechtenstein). L’Austria ha invece iniziato nel migliore dei modi e, nonostante l’assenza del miglior elemento (Alaba fuori due mesi per problemi al ginocchio), possono allungare sugli inseguitori sfruttando il fattore campo. La Svezia va in casa del Montenegro col dubbio-Ibrahimovic. Il giocatore ha continui dolore al tallone e non gioca nel Psg, ma il ct Hamren ha voluto comunque convocarlo per una sfida che potrebbe essere decisiva ai fini della qualificazioni. Moldavia-Liechtenstein completa la quarta giornata.

Leggi anche:  Brasileirão, 22a giornata: il Flamengo aggancia in vetta l’Atlético Mineiro, il Fluminense risale al quinto posto

Sabato, ore 18.00 – Austria-Russia
Sabato, ore 18.00 – Moldavia-Liechtenstein
Sabato, ore 20.45 – Montenegro-Svezia

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: