Formazioni: Milan alle prese col rebus attacco, ancora fiducia a Torres?

Pubblicato il autore: Simone Ranucci Segui

torres milan

In vista della partita di domenica contro l’Udinese, Pippo Inzaghi deve sciogliere il nodo formazione. Primo tra tutti ad essere sotto i riflettori è il reparto offensivo, dove si prospetta un possibile ballottaggio tra Fernando Torres e Giampaolo Pazzini. I due attaccanti fino a qui non hanno convinto, tanto che sono insistenti le voci che vedrebbero Pazzini pronto a lasciare Milano nel mercato di gennaio. Quella contro l’Udinese dunque potrebbe essere una delle sue ultime chances per mettersi in mostra. D’altro canto Torres fino ad ora è stato quasi digiuno di gol, restando così l’oggetto misterioso che molti avevano pronosticato sarebbe stato quando il Milan lo prese in prestito dal Chelsea, alla fine di un tormentato mercato estivo parco di grandi acquisti. Al momento è il suo il nome favorito per affiancare Jeremy Menez a guidare il reparto offensivo rossonero in una partita che può essere già considerata un bivio per le ambizioni rossonere di conquistare un posto nella Champions League del prossimo anno. Il tutto sempre che mister Inzaghi non decida di affidarsi a un più spumeggiante 4 3 3, dove a quel punto, accanto al perno Menez, a contendersi due maglie sarebbero i tre esterni, Honda, Bonaventura, e il redivivo faraone Stephen El Sharaawy.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: