Formazioni Verona Fiorentina: i viola con Gomez e Babacar

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Verona Fiorentina formazioniTre partite vinte a testa e una classifica che li divide solo da un punto. Scenderanno in campo allo stadio Bentegodi di Verona domani, domenica 23 novembre alle 15.00, Hellas Verona e Fiorentina. Gara valida per la 12esima giornata di campionato. Simili le condizioni con cui si presentano le squadre almatch. Il Verona dopo gli ottimi risultati ottenuti nelle prime 7 giornate di campionato, nelle ultime cinque ha conquistato solo 3 punti ottenuti da tre pareggi. A questi si aggiungono le 2 sconfitte subite alla settima (contro il Milan) e ottava giornata contro il Napoli. Principale problema dei Veneti non è tanto il reparto offensivo, dove tra centrocampo e attacco sono andati a segno per ben 13 volte, quanto la difesa. Il Verona, con 18 gol subiti, ha la seconda peggiore difesa del campionato a parimerito con il Cesena, dietro solo il Parma. La formazione viola invece proviene da due confitte contro la Sampdoria e il Napoli. Montella da inizio stagione ha dovuto fare i conti con le varie assenze per infortuni. Prima fra tutte quella di Giuseppe Rossi al quale è seguita quella di Mario Gomez. A prendere le redini dell’attacco però non è stato un solo giocatore. Anzi,  proprio l’emergenza attaccanti della formazione viola ha messo in mostra più di una punta. E’ il caso di Babacar e Ilicic, rispettivamente 3 e un gol, ai quali si sono aggiunte le ottime prestazioni di Vargas e Bernardeschi. Ottime prestazioni, sì, ma pochi gol. La Fiorentina, infatti, rientra nel cerchio delle squadre che meno hanno segnato fin’ora in campionato.  FORMAZIONE VERONA – Mandorlini partirà con solito 4-3-3. Con Rafael tra i pali, Martic, Marquez, Moras e Agostini in difesa; Obbadi, Tachtsidis e Hallfredsson a centrocampo; N. Lopez, Toni, J. Gomez a formare il tridente. FORMAZIONE FIORENTINA – Montella dovrebbe riproporre il 3-5-2. Con in difesa Basanta (che potrebbe vincere il ballottaggio con Tomovic e Richards) Savic e Gonzalo Rodriguez. La linea a cinque del centrocampo viola dovrebbe essere formata da Alonso in vantaggio su Vargas per giocare a sinistra. Sulla destra Cuadrado, con Pizarro in centrale e Borja Valero sul centro-sinistra. Conteso imvece l’ultimo posto per il centrocampo da Aquilani e Mati Fernandez, con il numero 10 al momento in vantaggio. In attacco tornerà finalmente titolare Mario Gomez. Accanto a lui ci sarà Babacar, ma attenzione anche a Marin.

 

  •   
  •  
  •  
  •