Giuseppe Artuso, baby fenomeno in prova al Barcellona ma lui sogna Pirlo

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

giuseppe artuso nuovo pirlo

Roma – Si chiama Giuseppe Artuso, il piccolo talento della Reggina appena 11enne originario di Seminara (Gioita Tauro). Curiosa la sua storia: stava effettuando un provino a Rimini al quale erano presenti anche gli osservatori del Barcellona. Ammaliati da tanta classe i blaugrana hanno deciso di offrire al giovane un periodo di stage per fargli ripercorrere le orme di Xavi e Iniesta. Lui, però, più che gli idoli del Barca adora un fenomeno nostrano – forse l’ultimo – quell’Andrea Pirlo vero genio degli ultimi dieci anni di calcio italiano.

Fa sorridere il destino del baby prodigio Giuseppe Artuso che a soli 11 anni si trova nella situazione di suoi colleghi ben più noti e maturi: emigrare al’estero per trovare l’eldorado calcistico. Eppure poteva essere una storia da lieto fine tutta all’interno dei confini nazionali, lui attualmente militante nella Reggina che vuole diventare il nuovo Pirlo (anche lui una stagione a Reggio Calabria). Cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno: anche qualora si ritrovasse ad assomigliare calcisticamente a Iniesta o Xavi non gli sarà andata poi tanto male…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lazio-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?