Hamsik non si nasconde e alza la voce: “Non possiamo perdere punti”. Il capitano non vuole deludere i tifosi

Pubblicato il autore: Mirko Matteoni Segui

hamsik napoli

Il pareggio di ieri con il Cagliari ha il sapore di una sconfitta, per tanti e troppi motivi: perché si sono buttati via altri punti che cominciano a pesare come macigni; perché dopo le ultime ottime prove questo è un passo indietro che pesa tanto; perché si continuano a commettere gli stessi errori da un anno a questo a parte. Dopo l’evidente delusione di Rafa Benitez e Inler ieri dopo la gara, ora è anche il capitano che non si nasconde ed alza la voce. Il primo pensiero di Marek Hamsik va ai tifosi che  ieri hanno riempito il San Paolo e, hanno assistito ad un deludente pareggio: “Il risultato è molto deludente. Per questa gara lo stadio era pieno e non possiamo lasciare delusi i nostri tifosi. Questo non possiamo permettercelo”. Poi, così, come aveva già fatto Benitez, Marechiaro evidenzia i gravi errori del reparto difensivo e prova a scuotere la squadra con un chiaro messaggio per il futuro: “Abbiamo preso gol per nostri errori e se vogliamo puntare alle posizioni di vertice non possiamo perdere punti”. 

  •   
  •  
  •  
  •