Il derby della madonnina si avvicina, ecco come arrivano Milan e Inter

Pubblicato il autore: Riccardo Bianco Segui

derby milan inter

Si avvicina il derby che Milano sta aspettando da inizio stagione, tifosi e squadre sono già carichi e l’area del derby si sente eccome….Il Milan si sta avvicinando alla partitissima con tanti dubbi di formazione in quanto non si sa ancora chi fra Alex, Muntari, De Jong e Abate scenderà in campo, a causa di problemi fisici che hanno da qualche settimana i giocatori. Il mister Pippo Inzaghi rimarrà con i suoi dubbi fino alla vigilia che sarà anche diversa dalle altre, in quanto il primo tifoso rossonero, il Presidente Silvio Berlusconi, non ci sarà per problemi fisici personali che lo terranno lontano dal pubblico per almeno 15 giorni.

Dalla parte opposta dei Navigli l’Inter si sta preparando più con la testa che con il pallone avendo da poco cambiato il Mister che a sua volta già sta pensando come fermare il tridente rossonero che fino ad ora ha fruttato ben 20 goal e portato il Milan ad avere insieme al Napoli la seconda squadra più prolifica del campionato, cambiando il modulo che dal 3-5-2 di Mazzarri passare al 4-3-1-2 del Mancio con il trequartista Palacio e il doppio attaccante Osvaldo – Icardi.

Leggi anche:  Euro2020, per ora comanda la Serie A: 19 gol su 55 arrivano da calciatori "italiani"

Comunque sarà un derby teso e importante perché chi vincerà avrà l’onda della positività per arrivare al terzo posto che vuol dire preliminari di Champions League invece chi perderà si ritroverà risucchiato in una posizione di classifica già lontana per la corsa al terzo posto

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,