Il sogno di Pallotta, una partita della Roma al Colosseo

Pubblicato il autore: Federico Sorrentino Segui

roma-fiorentina-2-1-james-pallotta-in-tribuna

Un sogno, più che un’ipotesi realistica. Far giocare una gara della Roma al Colosseo. E’ questo l’auspicio, tra il serio e il faceto, del presidente giallorosso James Pallotta, intervistato dalla Cnn a poche ore dalla gara di Champions League che la Roma disputerà questa sera a Monaco di baviera contro il Bayern. L’obiettivo di Pallotta è ovviamente irrealizzabile, ma il presidente avrebbe già in mente la squadra da affrontare nell’arena. “Qualcuno come Barcellona o Bayern Monaco, o comunque qualcuno di simile”. I tedeschi intanto li vedrà dal vivo

Pallotta vorrebbe organizzare uno spettacolo non gratuito. “Faremo una pay-per-view – spiega il presidente giallorosso – 25 dollari in tutto il mondo. Potremmo avere 300 milioni di persone che vogliono guardare da tutto il mondo una partita nel Colosseo che non rivedranno mai più”. L’intero incasso sarebbe reinvestito in progetti benefici nella città di Roma. “Prendiamo quei soldi, che potrebbero essere miliardi di dollari, e poi istituiamo una fondazione a Roma per restaurare i monumenti ancora più velocemente e per usare il resto in iniziative a favore delle aree urbane degradate”.

  •   
  •  
  •  
  •