Insigne rinnovo e cifre del contratto col Napoli fino al 2019. Conte ora è pronto a convocarlo

Pubblicato il autore: Mirko Matteoni Segui

insigne rinnovo e cifreL’ultima partita con la Roma ha evidenziato tutta la qualità, il talento e le potenzialità del giovane attaccante partenopeo. Dopo un inizio di stagione non semplice di tutta la squadra di Benitez, il calciatore era spesso finito sotto accusa per le deludenti prestazioni. Nelle ultime gare, però, Lorenzo Insigne non solo ha riconquistato la stima e l’affetto della sua Napoli ma, ha attirato su di se i complimenti e i paragoni più prestigiosi da parte degli addetti ai lavori del mondo del calcio. In particolare, nella partita vinta al San Paolo con i giallorossi, “Lorenzo Il Magnifico“, suo soprannome tra i tifosi, ha disputato una delle sue migliori prestazioni da quando indossa la maglia azzurra, sfornando assist da ogni parte del campo, ubriacando di dribbling gli avversari e cercando spesso la via del gol. Ieri poi, per completare il momento d’oro è arrivata l’ufficializzazione del rinnovo del contratto attraverso il sito ufficiale della SSC Napoli: “Il Presidente Aurelio De Laurentiis e Lorenzo Insigne si sono incontrati oggi negli uffici della Filmauro a Roma ed hanno sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2019″. A quanto pare, trapela che oltre al prolungamento sino al 2019, nella nuova stipula contrattuale è previsto un adeguamento dell’ingaggio che, passa dai 650 mila euro ad una cifra pari a circa 1,2 milioni di euro a stagione, con una serie di bonus che dovrebbero portare il calciatore a guadagnare entro il 2019 circa 1,9 milioni di euro. Le gioie per Insigne, però, non sembrano esaurirsi e dopo la visita 2 settimane fa a Castel Volturno del ct della nazionale italiana, Antonio Conte, potrebbe arrivare anche la tanto attesa convocazione, in vista dei prossimi impegni dell’Italia. 

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la nona giornata
  •   
  •  
  •  
  •