Inter, Mancini fa già dei nomi a Thoir

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui

Mancini è arrivato all’ Inter ieri, e già sembra aver fatto capire che lui vuole far sul serio. Di certo vuole far sul serio anche Thoir, che dopo aver concesso un primo super ingaggio al tecnino ora è disposto ad accontentarlo anche nelle sessioni di mercato. Infatti al Mancio, per migliorare la squadra, servono un terzino per la difesa a 4 e un attaccante di qualità.
Il presidente indonesiano non spenderà tanto per un unico giocatore, ma vuole allestire una rosa competitiva valutende le occasioni migliori sul mercato. Si guarda soprattutto in Inghilterra, dove Mancini ha passato tre anni della sua carriera. Il Manchester City potrebbe far partire Kolarov e Clichy, esterni ideali per il modulo di Mancini; non da escludere anche Darmian del Torino.
In attacco, anche prima con Mazzarri, l’Inter aveva fatto passi avanti per Borini del Liverpool; e sempre in questa squadra, come scrive Tuttosport, ci potrebbe essere la tentazione Balotelli: affare quasi impossibile, ma mai dire mai in quanto il tecnico di Jesi già lo ha allenato in molte fasi della sua carriera. Da tenere sotto osservazione anche Lamela e Cerci; entrambi infatti non passano un momento positivo con le rispettive squadre, e Thoir, già a Gennaio potrebbe provarci.

Leggi anche:  Roma, la Coppa Italia per ripartire
  •   
  •  
  •  
  •