Italia-Albania, Conte: “Bisogna tornare umili e faticare”. Formazioni e diretta Tv

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

Antonio Conte, Ct della Nazionale Italiana, pare essere stufo delle scenette da teatrino dei suoi giocatori. Dopo il pareggio di domenica contro la Croazia lo sfogo davanti alle telecamere di Rai Sport 1: “Bisogna tornare umili e apprezzare il lavoro e faticare se vogliamo andare, altrimenti sarà solo l’inizio della discesa. Il calcio italiano non va nel verso giusto. Dobbiamo rendercene conto, e poi passare dalle parole ai fatti. In generale mi aspettavo più partecipazione da tutti”. E in quanto al capito Balotelli, poche parole che mettono in chiaro la sua posizione: “Non ho la presunzione di poterlo cambiare io, se già altri allenatori in passato non ce l’hanno fatta. Ma io non ho tanto tempo, e per certe cose ne serve”.
Sulla base di questi avvertimenti, l’Italia si trova oggi ad affrontare -per la prima volta nella storia del calcio- l’Albania. La partita, prevista alle ore 20.45 allo stadio Ferraris di Genova, sarà un buon punto di ripartenza per la squadra. Conte mantiene il modulo 3-5-2, ma cambia la disposizione dei giocatori in campo. Portiere Sirigu, difensori De Silvestri, Bonucci e Moretti, a centrocampo Cerci, Parolo, Sturaro, Bonaventura e Antonelli, mentre attaccanti Giovinco e Destro. De Biasi opta invece per un modulo 4-5-1 con in campo Berisha, Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli, Lila, Abrashi, Kukeli, Memushaj, Lenjani, Cikalleshi. 

Si ricorda che la partita è un amichevole e che tutto il ricavato verrà devoluto alla città di Genova che durante questo autunno pare non avere tregua dal brutto tempo.

Diretta tv: dalle 20.30 su Rai 1
Streaming: sul sito della rai www.rai.tv sotto la vote dirette tv

  •   
  •  
  •  
  •