Jonas Gutierrez sconfigge il tumore e ritrova il calcio

Pubblicato il autore: Federico Sorrentino Segui

jonas-453683

Jonas Gutierrez ce l’ha fatta. Il difensore argentino del Newcastle United ha sconfitto un tumore al testicolo e può ora tornare a fare ciò che più gli piace: giocare a calcio. Una storia che ricorda molto quella di Francesco Acerbi, che l’anno scorso superò una malattia identica per tornare questa stagione a vestire con successo la maglia del Sassuolo. Gutierrez sconfigge così quella che aveva definito “la partita più difficile della mia vita”, grazie alla rimozione del testicolo malato e alla chemioterapia. Ora che il peggio è passato e ha ricevuto l’ok dei medici, Jonas sogna un ritorno veloce in campo.

“Mi piacerebbe anche tornare a giocare a calcio in Argentina – spiega – è nei miei pensieri. Quando mi hanno diagnosticato la malattia non mi sono abbattuto, ma ho deciso di mettere tutte le forze per uscirne e lasciarmi tutto alle spalle. È stata dura vedere i miei capelli che cadevano, ma oggi è una malattia curabile, la si può prevenire e vincere”. Gutierrez, che ha partecipato anche al mondiale 2010 in Sudafrica con l’albiceleste, ha giocato le ultime stagioni nel Newcastle con una breve parentesi al Norwich City in prestito, ma sogna di poter rivestire ancora la casacca del Maiorca, indossata tra il 2005 e il 2008. “Mi renderebbe felicissimo vedere il Maiorca in Liga – confessa – e magari vestire nuovamente quella maglia. Non chiudo le porte a nulla, anche giocare in Argentina sarebbe bellissimo: poco importa dove giocare”.

  •   
  •  
  •  
  •