Juventus Torino è già cominciata: la provocazione di Agnelli

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

juventus torino

Juventus Torino si gioca domenica 30 novembre, ma le prime schermaglie sono già cominciate. Ci ha pensato Andrea Agnelli, presidente della Juventus, che alla presentazione degli eventi di Torino capitale Europea dello Sport, ha provocato il collega Cairo, anche lui presente, con la seguente dichiarazione: “Noi giochiamo sempre per vincere, loro da oltre 15 anni non vincono e neanche segnano”. In realtà non è proprio così, perché Juventus Torino del 2002 finì 2 a 2, con Maresca e la sua corsa a prendere in giro i tifosi granata facendo le corna del toro sulla testa. Gli anni senza gol del Torino, quindi, sono 12 e non 15, ma è comunque un dato allarmante.
Juventus Torino: come arrivano le due squadre.
La Juventus sta benissimo, vola in campionato e vola anche in Champions. Un novembre perfetto per i bianconeri, che hanno vinto tutte le partite disputate in questo mese. Lo stesso non può dirsri per il Torino, che ha 12 punti in classifica e ha perso in casa l’ultima partita con il Sassuolo. Ma questo è un derby e lo stato di forma non conta e non contano neppure i 15 (pardon, 12) anni senza vittorie e senza segnare. Questa è Juventus Torino e può succedere davvero di tutto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Genoa Cagliari probabili formazioni, ecco le scelte dei tecnici Ballardini e Di Francesco