Risultati Lega Pro – Nella tredicesima giornata alcune sorprese e molte gare rinviate per il maltempo

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

risultati lega pro

Risultati Lega Pro – Nella tredicesima giornata alcune sorprese e molte gare rinviate per il maltempo Nella tredicesima giornata del Campionato Nazionale di Lega Pro molte le partite rinviate e alcune terminate prima, causa il maltempo e l’impossibilità di raggiungere i campi da gioco, ma nonostante questo ci sono state alcune sorprese e cambiamenti di classifica. Non si sono giocate  Monza – Torres, Como – Cremonese, Alessandria – Bassano. Nel  girone A di tutte queste gare non giocate, ne ha approfittato il Real Vicenza il Real Vicenza che supera il Novara che arriva da ben tre vittorie, con un netto 3 a 0, grazie alle segnature di  Bardelloni, Malagò. Ad approfittare della sconfitta del Novara è  anche il Pavia che da un bel 3 a 0 alla Giana, piazzandosi terza in classifica; i gol pavesi sono di  Ferretti, Cogliati e autorete di Perico. Buoni 3 punti per l’Arezzo che supera di misura 2 a 1 i bustesi della Pro patria grazie a Erpen e Dettori . Il Venezia fa altri tre punti con l’Albino Leffe  con ben due segnature di  dello scatenato Greco. Sulla stessa lunghezza d’onda è il Mantova che vince 1 a 0 con l’ultimo in classifica Pordenone, portandosi in una zona abbastanza tranquilla in classifica, il gol partita è di  Gariboldi. Buona partita del Sud Tirol che sancisce positivamente l’esordio in panchina  di Adolfo Sormani,  figlio di Benedicto Sormani,  eccellentissimo attaccante di Milan e della nazionale italiana di molti anni fa, dando  un bel 2 a 0 e facendo tre punti importanti per la sua salvezza, nella gara  giocata con il Lumezzane, in rete il bomber  Fischnaller e Lendric. Nel girone B vince e continua la sua vittoriosa scalata l’Ascoli, vittorioso in una gara dominata, con  il Forlì per 4 a 0, divertendosi, giocando  bene, facendo  pressing andando a segno con  Chirico, Mengoni e Carpani nel secondo tempo, oltre alla marcatura nel primo di Perez . Il Pisa rimane ancora in corsa, portando via un bell’1 a 0, con la rete di Arma, invece gli spallini non vanno oltre lo 0 a 0 con l’Ancona. In altre tre gare vittoria di misura sull’1 a 0 di  Aquila, , Pistoiese e Teramo con  Santarcangelo, Lucarelli e  Bucchi, che ottengono tre preziosi e meritati punti che danno tranquillità.  Un’attimo più giu arriva il Pontedera che vince il derby con il Grosseto nei minuti finali, pur trovandosi sullo 0a 1 in questi minuti finali, con una grande reazione nel non darsi mai per vinti, e nel forcing finale arrivano i vittoriosi gol di Della e Luperini. Nel girone C è primo in classifica il Benevento, che fa  un buon 2 a 2 fuori casa con la Paganese e riesce in ogni caso a smuovere la classifica. Dietro a 28 punti c’è la Salernitana, battendo la reggina, che continua a perdere in casa. Subito alle spalle c’è lo Juve Stabia  che non va oltre l’1 a 1 con il buon Foggia, adesso in posizione tranquilla di classifica. 2 a 2 anche tra Lecce e Catanzaro,  con la squadra di casa adesso quarta in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Brasile-Colombia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?