Liga, Real Madrid: Ancelotti sogna il rinnovo

Pubblicato il autore: Matteo Agostini Segui

Ancelotti Real Madrid

Intervistato da Radio Nacional de España, Carlo Ancelotti ha parlato di presente (la Champions, il mercato) e soprattutto di futuro. Il tecnico di Reggiolo non nasconde il desiderio di restare a lungo sulla panchina più prestigiosa del mondo: “Trovare un club migliore di questo è complicato” ha dichiarato. Dato che il suo contratto scadrà nel 2016 e che finora non ha mai sentito in discussione il proprio ruolo (“l’ambiente è sempre stato tranquillo. Perez non mi ha mai chiesto nemmeno che formazione mandavo in campo”) le condizioni per vederlo al Real Madrid ancora per diversi anni appaiono, almeno nei suoi progetti, più che fondate.

Contestualmente, Ancelotti ha escluso, almeno per prossimo futuro, la prospettiva di allenare una nazionale, anche quella italiana, elogiando anzi il lavoro dell’attuale c. t. “Conte sta lavorando tra molte difficoltà perché in Italia c’è carenza di top player”. E poi su Balotelli: ” Non ho detto che non lo sopporto, non sopporto che tutto il mondo parli di Balotelli. L’Italia ha altri problemi”.

 

  •   
  •  
  •  
  •