Lutto nel mondo del calcio, muore Valery Mezague.

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui

Un terribile shock ha colpito il calcio europeo: Valery Mezague, centrocampista dello Sporting Tolone, è stato trovato morto nel suo appartamento. Era un giovane molto promettente, ma un incidente d’auto, circa 10 anni fa, gli ha impedito di tornare ai suoi livelli; ed è per questo che secondo il quotidiano francese “Var-Matin”, non è da escludere il suicidio.
Mezague aveva 30: cresciuto nelle giovenili del Montepellier, successivamente ha ottenuto 11 presenze con il Portsmouth allenata da Redknapp e 7 presenze nella sua nazionale. Il 26 giugno 2003, durante l’incontro tra Camerun e Croazia di Confederation Cup, entrò al posto di Marc-Vivien Foè, che si accasciò in campo e morì un’ora dopo per arresto cardiaco. Tra le altre squadre in cui ha militato il camerunense ricordiamo Sochaux, Le Havre e Panathinaikos.

  •   
  •  
  •  
  •