Mancini shock:” Vorrei allenare l’Arsenal”

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

mancini arsenal

La storia calcistica di Roberto Mancini, che domani compirà cinquant’anni, non è stata per nulla mediocre: inizi con le giovanili del Bologna alla giovane età di 13 anni, poi Sampdoria, Lazio e la breve parentesi con il Leicester City. Poi la panchina: Fiorentina, Lazio, Inter, Manchester City, Galatasaray e ancora Inter. Una lunga carriera costellata da molti successi, sia da giocatore che da allenatore. Alla soglia del mezzo secolo, l’attuale allenatore dell’Inter, ripercorre la sua vita, calcistica e non:” La squadra della mia vita? La Sampdoria. Il mio presidente? Mantovani. Ora a cinquant’anni sono a Milano, di nuovo tecnico dell’Inter. Incredibile” afferma il Mancio. Parlando dei sogni e del futuro, il tecnico di Jesi si lascia sfuggire un desiderio:”Vorrei allenare l’Arsenal e tra 10 anni sedermi sulla panchina della nazionale. Champions o Mondiale? Champions” confessa Mancini. Tifosi, società sono avvisate: ora l’obiettivo e risollevare le sorti di una squadra bloccata a metà classifica ma il futuro di Mancini non si chiama Inter.

 

  •   
  •  
  •  
  •