Messi medita l’addio al Barcellona: “Vivo la giornata, sul futuro poi si vedrà”

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Messi Barcellona“Ho sempre detto che mi piacerebbe restare per sempre al Barcellona. A volte però non tutto va come si vorrebbe. In questo momento penso al presente. Vivo la giornata”. Così Lionel Messi è intervenuto in un’intervista al quotidiano argentino “Olé”. Una frase che lascia intendere che nulla è per sempre e che, a volte, anche i matrimoni più belli possono finire. Poi prosegue:  “Penso a fare una grande stagione e a finire bene l’annata con il Barcellona per conquistare i titoli a cui puntiamo, nient’altro. Poi, si vedrà. Nel calcio cambiano tante cose”. Sarà che forse ha vinto tutto con la maglietta del Barcellona, sarà che dopo tante imprese e palloni d’oro, esattamente quattro, gli stimoli vengono a mancare. Sta di fatto che questa è la prima volta che Messi pensa a un cambio di casacca. Per chiarire le dichiarazioni della “Pulce” argentina è intervenuto anche il padre, Jorge Messi, agente dell’attaccante: “Non c’è nulla di nulla. L’idea – ha spiegato a ‘La Vanguardia’ – è di rimanere qui anche se poi la gente legge fra le righe ed esagera. Leo è contento al Barcellona ma è chiaro che se domani la società ci dice ‘abbiamo questa offerta e vogliamo venderti’, allora bisognerà fare delle valutazioni. Ma ad oggi non è un’ipotesi”. Ecco, dunque, per il momento voci di mercato sono esagerate, maBayern Monaco, Manchester City e Psg stanno guardinghe, pronte a strappare Messi al Barcellona.  Sono però già in fibrillazione i bookmaker internazionali. Nel caso in cui Barça e Messi decidessero di separarsi, i quotisti Paddy Power vedono in pole position Bayern Monaco (3,00) e Psg (3,50), con il Manchester City in seconda battuta (4,00). Più lontano il Chelsea, a 11,00, per Arsenal e Monaco si sale a 15,00.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv Rai 1?
  •   
  •  
  •  
  •