Napoli, e se Benitez tornasse al Liverpool?

Pubblicato il autore: Lorenzo Bettoni Segui

benitez napoli liverpool

Ancora non ci sono rumors che lo possano confermare, ma ci sono alcuni elementi che potrebbero portare Rafa Benitez di nuovo sulla panchina del Liverpool, certamente non nel prossimo futuro, magari dall’inizio della prossima stagione.
Partiamo da Liverpool, dove la situazione è nerissima. I Reds hanno perso per 3-1 l’ultimo incontro di Premier League contro il Crystal Palace e sono quattordicesimi in classifica, più vicini alla zona retrocessione che al quarto posto.
Dopo il tonfo nel sud di Londra il tecnico Rodgers ha ammesso di sapere che il suo posto è a rischio, non solo perché la squadra non vince, ma anche perché non azzecca una prestazione. “Non sono così arrogante da credere che il mio posto non sia a rischio – ha dichiarato il tecnico. Nella mia prima stagione qui non avevamo i risultati, ma le prestazioni non mancavano. Ho un rapporto limpido ed onesto con la proprietà e mi sento responsabile per il momento critico della squadra, perché le decisioni sono mie.”

Al momento non sembrano esserci tecnici “da Liverpool”, sul mercato, se si esclude, forse, il nome di Luciano Spalletti.
Ma in Inghilterra, se le cose si mettono male a metà stagione, i club spesso si affidano ad un traghettatore, per poi ricominciare con un nuovo tecnico l’estate successiva.
E’ successo lo scorso anno allo United ed al Tottenham, dove ci sono state rispettivamente staffette tra Giggs e Van Gaal, Sherwood e Pochettino.

Potrebbe essere anche il caso del Liverpool? Forse si, se si considera che Benitez a Napoli è apprezzato ma non completamente amato dal pubblico, per colpa di un andamento un po’ troppo altalenante in Serie A e per l’eliminazione prematura dalla Champions, ad Agosto.
Il contratto di Benitez con il Napoli è in scadenza a Giugno ed il tecnico spagnolo ha recentemente parlato con la BBC riguardo al suo futuro, ammettendo che incontrerà De Laurentiis per il rinnovo, ma di considerare anche il fatto che la sua famiglia continua a vivere in Inghilterra e che quindi ancora non c’è certezza riguardo al suo futuro.
A proposito di famiglia, ultimamente il tecnico spagnolo è stato anche criticato, proprio per i giorni di permesso che si è preso durante le pause per le nazionali, per andare a trovare i suoi cari oltremanica.
Liverpool o no, il Napoli dovrebbe avere come priorità il rinnovo di Benitez, visto che spesso non si considera l’influenza di un allenatore così importante sul calciomercato del club. Il ruolo di Benitez è stato fondamentale per gli arrivi di Higuain e Callejon e forse potrebbe esserlo anche per la loro permanenza.

Tutte queste, ovviamente, sono soltanto ipotesi sul futuro di Liverpool, Napoli e Benitez, ma forse alcuni presupposti per il ritorno dello spagnolo ad Anfield ci sono già.

  •   
  •  
  •  
  •