Premier League: Liverpool-Chelsea, 6 mesi dopo

Pubblicato il autore: Daniele Scalese Segui

liverpool chelsea

Soltanto sei mesi fa, ad Anfield, Liverpool e Chelsea si scontrarono in quella che si rivelò la gara determinante dell’ultima Premier League. Quel 27 aprile, l’inatteso blitz dei Blues sgretolò drammaticamente le certezze di un avversario che, probabilmente destinato a vincere, perse quel titolo in maniera sanguinosa.

Ora, di nuovo l’una di fronte all’altra, Liverpool e Chelsea hanno attraversato un periodo di grande cambiamento. Gli uomini di Mourinho si sono trasformati da outsider a grandi favoriti del torneo, merito di ingaggi mirati in ogni settore, ma soprattutto di una consapevolezza raggiunta sotto la carismatica guida del loro allenatore.

Compiendo invece diversi salti mortali all’indietro, Il Liverpool ha perduto tutte le sue certezze. La squadra straripante che l’anno scorso esaltò ed illuse Anfield, oggi non c’è più. Niente più ritmi infernali e corse sotto la Kop, ma solo alcuni lampi tra pause preoccupanti e, soprattutto, tanta confusione. L’involuzione degli uomini di Rodgers è stata atletica e tecnica: da una parte, il Liverpool dello scorso anno, sfruttando l’assenza delle Coppe, in campo travolgeva gli avversari giocando un calcio impressionante nei suoi ritmi e reso possibile da un miglior recupero settimanale. Tutto questo, ora non è più possibile.

Leggi anche:  Dove vedere Austria-Macedonia del Nord, streaming e diretta tv in chiaro Rai Sport?

L’altro elemento determinante nel crollo Liverpool è stato la cessione di Luis Suarez, il leader tecnico ed emotivo nella squadra dello scorso campionato. Sbarcato a Barcellona, il suo genio calcistico è stato malamente rimpiazzato con uomini fino a questo momento mai decisivi. Come se non bastasse, da parecchie settimane il Liverpool è costretto a rinunciare a Daniel Sturridge, la seconda arma letale dell’attacco Reds. Questo Liverpool, meno talentuoso e travolgente, continua poi a soffrire maledettamente le palle inattive, problema pagato a caro prezzo già nella nella corsa al titolo col City.

Tecnicamente, questo Liverpool-Chelsea ha una sua netta favorita. Tuttavia, non bisogna mai sottovalutare la spinta che può dare Anfield, soprattutto in pomeriggi del genere. Riuscirà la Kop a spingere i Reds all’impresa? Lo scopriremo sabato alle 13.45: la diretta è su Fox Sports 1. 

Leggi anche:  Dove vedere Lavello-Taranto, streaming gratis Serie D e diretta TV in chiaro?

 

  •   
  •  
  •  
  •