Reina:” E’ vero, a Napoli si piange quando si arriva e quando si va via”

Pubblicato il autore: Francesco Pugliese Segui

reina

MADRID – Ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei tifosi del Napoli. Il portiere della Nazionale spagnola, Pepe Reina, oggi secondo di Neuer al Bayern Monaco delle stelle, torna a parlare della sua particolarissima e speciale esperienza all’ombra del Vesuvio. Ospide del programma televisivo “Hay una cosa que te quiero decir”, format di Tele Cinco sulla falsa riga del nostrano “C’è posta per te”, Pepe ha lanciato un messaggio d’amore ai suoi ex tifosi.

MESSAGGI D’AMORE – “l’ambientamento a Napoli è stato particolare. C ‘è un film che si chiama Benvenuti al Sud, dove in una scena si dice che a Napoli si piange due volte: quando si arriva e quando si va via. Sembra assurdo, ma è effettivamente così. Quando arrivai rimasi disorientato: la gente ha tanta fretta, la vita ha un ritmo quasi folle, però alla fine non puoi far altro che rimanere rapito. Il cuore della gente è spettacolare. Ti danno tutto quello che hanno, fanno tutto quello che possono e quando vai via lasci tanti buoni amici e questo è importante”.

Un vero e proprio spot quello del portiere delle Furie Rosse per l’intero popolo partenopeo, ma nello stesso tempo il motivo per un successivo rammarico che cresce all’ indomani delle incertezze ormai all’ordine del giorno di Rafael Cabral, forse ancora troppo acerbo per una squadra che è chiamata a dire la sua in un campionato ostico come la Serie A italiana.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

 

  •   
  •  
  •  
  •