Serie B, anticipo 15 giornata: il Frosinone travolge il Livorno e raggiunge la vetta

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

Frosinone-Livorno

Il Frosinone asfalta il Livorno 5-1 nell’anticipo della 15 giornata del campionato di serie B e balza in testa alla classifica a quota 28, raggiungendo il Carpi, impegnato domani sul campo del Brescia. Prova di forza dei ciociari, che hanno ribaltato subito lo svantaggio iniziale (rete del livornese Siligardi al 16′ dopo una cavalcata di quaranta metri palla al piede) grazie a Blanchard, abile a capitalizzare al 18′ una palla vagante in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 38′ il raddoppio dei padroni di casa con il grande ex Dionisi, che non ha esultato. Svolta della partita al 52′ con l’espulsione del livornese Lambrughi per doppia ammonizione. I laziali hanno messo in cassaforte il risultato al 62′ con un rigore trasformato da Ciofani dopo un fallo in area su Bernardini. Sulle ali dell’entusiasmo e contro un avversario in dieci il Frosinone ha continuato ad attaccare, realizzando altre due reti nel finale: all’87’ Paganini ha trafitto di testa Mazzoni sugli sviluppi di una punizione calciata da Gucher. Apoteosi al 93′ con il gol del 5-1 realizzato da Curiale, che ha beffato il portiere amaranto con un sinistro in precario equilibrio. Gran festa al Matusa, mentre il Livorno di Gautieri esce con le ossa rotta dallo scontro diretto, resta fermo a quota 24 e ridimensiona bruscamente le ambizioni di vertice.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!