Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: 3 turni a Lambrughi, Lazzari e Pucino

Pubblicato il autore: Giuseppe Pontoriere Segui

giudice sportivo serie b

Il giudice sportivo della serie cadetta Emilio Battaglia ha preso le seguenti decisioni, in base a quanto accaduto nell’ultimo turno di campionato. Tre giornate di squalifica al Livornese Alessandro Lambrughi, reo di doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e di aver rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa. Stesso numero di turni di stop anche ai due Pescaresi Flavio Lazzari e Raffaele Pucino, entrambi colpevoli di aver colpito con un pugno un avversario nel match di sabato scorso contro il Modena. Due turni, invece, a Raffaele Bianco, centrocampista del Carpi, e ad Alessandro Sgrigna del Cittadella (espressioni ingiuriose nei confronti del direttore di gara). Un turno di squalifica a Lollo, Suagher (Carpi), Capuano, Escalante (Catania), Barreca (Cittadella), Claiton, Zampano (Crotone), Mosquera (Livorno), Rubin, Schiavone (Modena), Falcinelli (Perugia), Maniero, Zuparis (Pescara), Lo Bue (Trapani), Di Gennaro, Moretti (Vicenza), Thiam (Virtus Lanciano). Ammende societarie a: Pescara (4.000 euro), Perugia (3.000 euro), Catania (2.000 euro). Infine, squalifica di un turno inflitta al Direttore Genearle del Cittadella Stefano Marchetti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"