Serie B: Pescara – Virtus Lanciano, derby solidale per la piccola Iaia

Pubblicato il autore: Armando Cortese Segui

il sogno di Iaia

E’ tempo di derby in terra d’Abruzzo! Domani, fischio di inizio ore 20.30, allo stadio Adriatico Giovanni Cornacchia di Pescara andrà in scena l’attesissima gara tra Pescara e Virtus Lanciano, anticipo della 16° giornata di Serie B. La posta in palio sarà alta: non solo i 3 punti…in ballo c’è anche la “supremazia” regionale e le tifoserie sono in fermento! La Virtus Lanciano con i suoi 23 punti staziona nei piani alti della classifica e sta consolidando il proprio ruolo nel campionato cadetto, il Pescara, a quota 16, è altalenante nelle prestazioni e nei risultati ed al momento paga un inizio di stagione non all’altezza della propria rosa. Ma oltre al calcio giocato questa volta c’è molto di più.

Ieri la conferenza stampa congiunta dei due capitani, Filippo Maniero e Carlo Mammarella, è stata un’occasione sui generis per stemperare gli animi e rasserenare il clima, ma soprattutto per lanciare un’importante iniziativa solidale: raccogliere fondi a favore di Iaia, bambina abruzzese di 6 anni affetta da neuroblastoma infantile, una rara forma di tumore che ha origine dalle cellule del sistema nervoso. L’unica speranza per la piccola è sostenere delle cure specifiche presso il Memorial Sloan-Kattering Cancer Center di New York. Occorrono però 850.000 euro e la famiglia non è in grado di sostenere in maniera autonoma una spesa di tale entità. A questo proposito le maglie autografate dai calciatori di entrambe le squadre, oltre a quella della Nazionale dell’abruzzese Marco Verratti, verranno messe all’asta ed il ricavato donato a Iaia. Tutti coloro che volessero dimostrare il proprio sostegno troveranno le informazioni utili sul sito www.ilsognodiiaia.org

 

 

 

 

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •