Serie A, la presentazione dell’11esima giornata

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui

Fino ad ora la serie A è stata ricca di colpi di scena, partite piene di gol e cambiamenti in classifica.
Questa 11esima giornata si preannuncia una delle più calde per vari motivi: innanzitutto perché Juve e Roma vengono entrambi dalle partite di coppa e sono divise solamente da 3 punti in classifica, ci sono inoltre importanti big-match come Sampdoria-Milan e Fiorentina-Napoli, e la lotta per il terzo posto diventa sempre più combattuta.
Tutto comincia oggi  alle ore 18:00, ci sarà una sfida importante in ottica salvezza tra Sassuolo e Atalanta: la squadra di Di Francesco si è ripresa molto bene dopo un avvio in salita, in contrario invece, i bergamaschi dopo le buone prime partite si sono trovati un po’ in difficolta forse anche per lo scarso periodo di forma del giocatore più rappresentativo, German Denis.
L’anticipo serale sarà Sampdoria-Milan: un vero e proprio scontro diretto per il terzo posto, in quanto le due squadre sono separate da soli 3 punti.
La partita che aprirà la domenica calcistica sarà disputata alle ore 12:30 tra Cagliari e Genoa: la squadra di Gasperini viene da un ottimo periodo di forma e da una straordinaria vittoria a Udine, quella di Zeman invece, dovrà ottenere punti importanti per la salvezza.
Alle 15:00 si giocheranno 4 partite: Chievo VS Cesena, nella quale Maran dovrà cercare la prima vittoria da quando è salito sulla panchina del ChievoVerona; Empoli VS Lazio, dove la squadra bianco-celeste, attualmente al terzo posto, vorrà trovare la certezza che davvero potrà lottare per tutto il campionato per il posto in Champions League; Juventus VS Parma, la squadra che giocherà in trasferta è riuscita a trovare la vittoria dopo molte partite la scorso Domenica contro l’Inter, ma rifarsi sarà dura perché se la dovrà vedere contro i campioni in carica e attualmente capolista, la Juventus di Massimiliano Allegri; Palermo VS Udinese, che probabilmente sarà la sfida più equilibrata della Domenica, anche se la squadra di Stramaccioni parte con qualche punto in più in classifica.
Alle 18:00 invece verrà disputata la partita di cartello dell’11esima giornata: Fiorentina VS Napoli. Entrambe le squadre vengono da prestazioni positive in Europa League, nonostante i viola non sono andati oltre il pareggio contro il Paok, ma si ritrovano con un Mario Gomez in più; gli azzurri invece cercano conferma dopo la grandissima vittoria al San Paolo contro la Roma.
La giornata si chiuderà alle ore 20:45 con due posticipi: Inter VS Hellas Verona, che vedrà i nerazzurri che cercano la vittoria che manca dal turno infrasettimanale contro la Sampdoria e il Verona che dovrà riscattarsi dopo la brutta prestazione la scorso giornata contro il Cesena. Roma VS Torino sarà un altro bel match, perché sappiamo benissimo che la squadra di Ventura verrà a Roma per cercare di rubare qualche punticino alla squadra rivale della Juventus.
Con queste due partite si dirà “arrivederci” alla serie A, che vedrà una settimana di riposa in vista delle partite delle nazionali.

  •   
  •  
  •  
  •