Svelate le mascotte per le Olimpiadi di Rio 2016

Pubblicato il autore: Paola Toscani Segui

mascotte rio 2016

Un animale di colore in prevalenza giallo che ha “l’agilità di un felino, la scioltezza di una scimmia e la leggerezza di un uccello, oltre a un super olfatto”, e che è capace di allungarsi fino a stare “con la testa sul Pan di Zucchero, i piedi al Maracanà e le mani sul Corcovado” (nella foto pubblicata su Repubblica.it). E poi una pianta miscuglio dell’incredibile varietà della flora del Brasile. Sono queste le mascotte dell’Olimpiade di Rio 2016 e dei Giochi Paralimpici dello stesso anno. Sono state ‘svelate’ ieri, quando in Italia era tarda serata, nel corso di una popolarissima trasmissione domenicale di Tv Globo e presentati ufficialmente oggi in un evento svoltosi nell’Istituto Juan Antonio Samaranch nel quartiere carioca di Santa Teresa. Le due mascotte sono state accolte con simpatia, e già tra una settimana partirà la vendita dei loro ‘peluchè nei negozi di giocattoli, visto che più di un bambino li ha chiesti come regalo a Babbo Natale. Nel frattempo, sul web, è partito il referendum per votare i loro nomi, che verranno annunciati il prossimo 14 dicembre: le possibilità, come ha spiegato il presidente del comitato organizzatore Carlos Arthur Nuzman (ex ‘stellà della Panini Modena di pallavolo), sono tre: “Oba e Eba, Tiba Tuque e Esquindim e Vinicius e Tom”. Quest’ultima scelta è stata fatta in omaggio a Vinicius de Moraes e Tom Jobim, geni della poesia e della musica brasiliana che rimarranno per sempre nella storia del paese e della bossa nova. Sono in molti, fra gli amanti del Brasile, a fare il tifo affinchè ‘vincanò questi ultimi due nomi, nel segno dell’amore per la vita che è una caratteristica sia dell’Olimpiade che della Città Meravigliosa e della sua gente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Manchester City-Manchester United streaming e diretta Tv Premier League
Tags: