Bilancio Milan: clamoroso buco da 70 milioni

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

bilancio milan

Bilancio Milan in rosso per ben 70 milioni di euro: una pessima notizia per tutti i tifosi rossoneri. La prima conseguenza è che difficilmente la società potrà intervenire sul mercato di gennaio per rinforzare la squadra. La seconda conseguenza è l’assoluta necessità di qualificarsi alla prossima Champions League, se non si vuole rischiare che anche a gennaio il mercato sia fatto solo con parametri zero o poco più. Eh già, perché la principale causa di questo pesantissimo buco nel bilancio Milan è proprio la mancata qualificazione all’ultima Champions League, manifestazione che tra introiti Uefa, sponsorizzazioni e diritti TV porta qualche decina di milioni di euro. La seconda causa di questa pesante perdita è il monte ingaggi, ancora troppo alto nonostante la cessione di giocatori come Kakà, Robinho e Balotelli. Per fortuna del Milan a fine anno andranno a scadenza giocatori dallo stipendio molto ricco, come Mexes, Pazzini e De Jong, ai quali difficilmente verrà rinnovato il contratto, tranne forse all’olandese. Anche i ricavi da stadio quest’anno sono stati molto bassi, con una presenza media di 20.000 spettatori. Insomma, per risanare questo buco nel bilancio Milan la società dovrà rimboccarsi le maniche e trovare le giuste strategie, a partire dall’assoluta necessità di raggiungere almeno il secondo posto in campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: