Brasileirão, il Botafogo retrocede in Serie B

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Botafogo in serie B

La doppietta di Leandro Damiao nel 2-0 di ieri sera tra Santos e Botafogo manda definitivamente all’inferno il club bianconero di Rio de Janeiro. Dopo una stagione travagliata, segnata da gravi problemi economici e societari, il Botafogo retrocede nella serie B brasiliana. Ad una giornata dal termine del Brasileirão 2014, il “Fogão” ha infatti 33 punti, in penultima posizione. Non più raggiungibile la quintultima piazza, la prima utile alla salvezza, attualmente occupata dal Palmeiras a quota 39.

Nella disgraziata annata degli “Alvinegro”, hanno pesato le 22 sconfitte in campionato, le ultime sei consecutive. La squadra della Stella Solitaria, riferimento al simbolo del club, precipita in seconda serie per la seconda volta nel corso della propria gloriosa storia. Nobilitata da assi indimenticabili come Garrincha, Jairzinho, Gerson e da una bacheca in cui spiccano due titoli brasiliani, 20 campionati carioca e una Coppa Conmebol.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Sampdoria Milan, live streaming e diretta TV Serie A
Tags: