Calcio: insulta e tira bottiglietta all’arbitro, squalificato 10 giornate il bulgaro Moldovanov

Pubblicato il autore: Stefano Giuseppini Segui

Il difensore della Lokomotiv Plovdiv Diyan Moldovanov, espulso nella gara di sabato contro il Cherno More Varna, e’ stato squalificato per ben 10 partite e multato per una cifra intorno ai 4 mila euro (8 mila lev) dalla commissione disciplinare della federazione bulgara. Moldovanov a fine partita e’ stato espulso per aver insultato e tirato una bottiglietta all’arbitro Stanislav Stavrov.Il club ha confermato che fara’ ricorso contro la pesante squalifica inflitta al proprio giocatore.haber1_XWVKV

  •   
  •  
  •  
  •