Calendario Lega Pro, la 18ª giornata. Orari delle gare, tutte in diretta streaming

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Lega Pro calendario 18° turnoLa 18ª giornata del campionato di Lega Pro è in calendario tra venerdì 19 e domenica 21 dicembre. Tutte le gare sono trasmesse in diretta streaming sul canale Sportube.tv. GIRONE A – Si comincia con il match salvezza tra due squadre in difficoltà: Mantova-Albinoleffe stasera (ore 19.30), padroni di casa quintultimi e sempre ko da tre turni, ospiti sconfitte nelle ultime sei gare, confinati al penultimo posto. Sabato 20 dicembre il primo incontro è Lumezzane-FeralpiSalò (ore 14), a seguire Pordenone-Real Vicenza (ore 14.30), che vede contro i friulani disperati all’ultimo posto e reduci da un filotto di dieci sconfitte contro una delle liete sorprese del torneo: i veneti veleggiano a ridosso della zona playoff. Pro Patria-Venezia (ore 15) e Giana Erminio-Sudtirol (ore 16) completano il quadro del giorno. Domenica 21 dicembre si giocano Torres-Cremonese (ore 12.30), Alessandria-Renate (ore 14.30), Arezzo-Novara (ore 14.30), gara in cui una delle due capolista cerca i punti per continuare la corsa in vetta, Bassano-Monza (ore 16) e Pavia-Como (ore 18), sfida che mette di fronte l’altra squadra in testa al girone al cospetto dei lariani in netta flessione.
GIRONE B – Il derby marchigiano tra Ancona e Ascoli, stasera (ore 20.45) inaugura il turno e rappresenta anche la sfida di maggiore attrazione (in diretta tv anche su Raisport1, oltre che in streaming su Sportube.tv). Ospiti primi in classifica con il favore del pronostico, anche perchè l’Ancona non ha mai vinto negli ultimi cinque incontri interni in questo torneo. Sabato 20 dicembre si giocano Pistoiese-Spal (ore 14.30), Grosseto-L’Aquila (ore 15), Pro Piacenza-Gubbio (ore 15), Santarcangelo-Prato (ore 16), Carrarese-Pontedera (ore 17), Tuttocuoio-Pisa (ore 19.30), match in cui i nerazzurri ospiti secondi in classifica provano a non perdere terreno dalla vetta. Domenica 21 dicembre ci sono Teramo-Savona (ore 14.30) e Reggiana-Lucchese (ore 16), due sfide in cui le squadre di casa mirano ai tre punti per tenere le posizioni playoff. Chiude l’incontro salvezza Forlì-San Marino (ore 18).
GIRONE C – Sabato 20 dicembre si parte con uno dei diversi derby campani: Savoia-Casertana (14.30), Foggia-Barletta (ore 16), è gara interessante per testare l’ulteriore crescita dei dauni quarti in classifica di fronte alla squadra capace di mettere ko la capolista Salernitana nel turno precedente. A seguire, Martina Franca-Paganese (ore 17), Aversa Normanna-Lupa Roma (19.30). Domenica 21 dicembre, al mattino Salernitana-Messina (ore 11), in cui i granata cercano di riprendere subito la corsa dopo la sconfitta a Barletta. Ischia-Lecce (ore 14.30), è match delicato per i pugliesi che sono reduci da due gare perse. Catanzaro-Reggina (ore 14.30), è il derby calabrese in cui i giallorossi vogliono vincere perchè svanisca del tutto l’ambizione playoff, mentre agli amaranto ultimi servono disperatamente punti salvezza. A seguire Vigor Lamezia-Juve Stabia (ore 16) e Benevento-Cosenza (ore 16), in cui le due campane cercano punti promozione. Chiude il derby lucano Melfi-Matera (ore 18).

  •   
  •  
  •  
  •