Champions League – Allegri ottimista: “Ora viene il bello”

Pubblicato il autore: Matteo Agostini Segui

allegri champions

Evidentemente soddisfatto per la raggiunta qualificazione agli ottavi, Massimiliano Allegri ha manifestato il proprio stato di appagamento anche sui social network: con un tweet a notte inoltrata esclama “Missione compiuta!”, e subito lascia intendere ai tifosi che le aspirazioni della sua squadra non vogliono limitarsi al risultato appena raggiunto: “Ora viene il bello per la nostra eurojuve”. In realtà le possibilità della ‘eurojuve’ di fare ulteriore strada nella competione rischiano di essere fortemente condizionate dal piazzamento al secondo posto nel girone: l’urna dei sorteggi potrebbe mettere di fronte ai bianconeri almeno tre se non quattro avversari letteralmente fuori portata. Lo stesso Allegri, al di là delle ottimistiche esternazioni, ne è ben consapevole: “Credo che Real, Bayern, Barcellona e Chelsea siano sopra tutti, con le altre ce la possiamo giocare” aveva spiegato nel dopopartita, “non è facile ma dobbiamo avere la consapevolezza di potercela giocare”. Se è vero che i bianconeri hanno giocato un doppio confronto tutto sommato alla pari con i vicecampioni d’Europa, perdendo a Madrid senza meritarlo, una sfida a eliminazione diretta con una delle corazzate europee sarebbe però un ostacolo difficilmente sormontabile. Al di là delle dichiarazioni ipercompetitive di Buffon (“Non cambia niente, le squadre forti prima o poi le devi incontrare”) alla juve e all’ottimismo di Allegri non resta, realisticamente, che sperare in un sorteggio benevolo: tra le prime classificate ci sono anche le abbordabili (si fa per dire) Porto e Monaco, nonché l’irriconoscibile Borussia Dortmund, tre avversari contro i quali i bianconeri partirebbero probabilmente favoriti. Quanto a Real o Bayern, non sussistono dubbi di sorta: meglio poi che prima.

  •   
  •  
  •  
  •