Champions League, Real Madrid da record: per la seconda volta passa il girone a punteggio pieno

Pubblicato il autore: Francesco Serrone Segui

Real MadridContinua a macinare gioco, gol e record il Real Madrid di Carlo Ancelotti. I Blancos, arrivati alla diciannovesima vittoria consecutiva tra campionato, Champions League e Coppa del Re, possono fregiarsi di un nuovo primato. Sono il primo club nella storia della Champions ad aver passato per due volte la fase a gironi a punteggio pieno (ci era già riuscito Josè Mourinho nella stagione 2011-12). In un girone già sulla carta apparso abbordabile composto da Liverpool, Basilea e Ludogorets Cristiano Ronaldo e compagni hanno maramaldeggiato segnando sedici reti in sei partite, subendone solo due. Un primato mai messo in discussione, dunque, per una qualificazione arrivata con due giornate d’anticipo. Solo altre quattro società sono riuscite una volta a vincere tutte e sei le gare del girone. La prima fu il Milan di Fabio Capello nel 92-93, seguirono il Paris Saint-Germain (94-95), lo Spartak Mosca (95-96) e il Barcellona (2002-03). I campioni in carica ribadiscono con forza il loro ruolo di favoriti per la vittoria della competizione. Dopo la décima è in arrivo anche l’undécima coppa dalle grandi orecchie in riva al Manzanarre? Bayern Monaco, Paris Saint-Germain, Chelsea e Barcellona sono avvertite.

  •   
  •  
  •  
  •