Diatriba Juventus-Roma, interviene Chirico:” Basta lamentele romaniste!”.

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

chirico juventus

La diatriba fra la Juventus e la Roma non finirà mai. Marcello Chirico, giornalista tifoso bianconero ha parlato delle lamentale del tecnico giallorosso Garcia. Ecco il suo pensiero su Facebook: ”

Ho visto e rivisto le immagini del post ‪Genoa-Roma‬ e, da quello che mostrano, si percepiscono solo i prodromi di una collutazione verbale e fisica che , molto probabilmente, si è trascinata poi all’interno dello spogliatoio. Una cosa è certa: il Giudice Sportivo ha emesso il suo verdetto sulla base di un referto consegnatogli da arbitro e ispettori federali. Sostenere quindi, come stanno facendo ora a Roma in compagnia di tanti simpatizzanti romanisti spuntati come funghi in giro per l’Italia, che la squalifica di Garcia sia stata comminata sula base delle dichiarazioni di uno steward genoano è falso. Un conto è raccogliere testimonianze, un altro prendere provvedimenti prendendo per buona una sola versione: impossibile. Degli ispettori erano lì, hanno assistito all’intera rissa e hanno riportato sul loro rapporto quanto visto e sentito. Tra l’altro, il ds giallorosso Baldissoni dovrebbe spiegare perché alcuni suoi tesserati si sono rifiutati di mostrare i propri documenti agli ispettori stessi nel momento in cui gli è stato chiesto di identificarsi. Garcia (che nel video a nostra disposizione risulta coperto e in ombra) sostiene di essere stato ferito nell’onore e punito ingiustamente: presenti pure querela. Verso lo stewart che lo accusa di essersi ricevuto uno schiaffo così come agli ispettori federali che, secondo lui, hanno refertato il falso. Noi ci limitiamo a ricordargli:
1. per l’uso dei walkytalky utilizzati in pachina la sua società è stata multata già 2 volte e lui nulla
2. per il violino suonato a Torino non è stato squalificato
3. per essere rimasto nella stessa partita tranquillamente seduto accanto alla sua panchina a dare indicazioni ai suoi non ha ricevuto nessuna sanzione disciplinare.
4 adesso per l’eventuale ceffone a uno stewart si è preso solo 2 giornate.Quando Mourinho fece il gesto delle manette, ne ricevette 3.

Non solo: per evitare che da Roma partisse poi la solita, vittimistica crociata contro supposte ingiustizie , il GS ha dato una giornata di squalifica pure a Allegri reo di aver mandato al diavolo l’arbitro Doveri a fine gara. Certo, non si fa. Però se un vaffa vale 1 giornata , un ceffone non ne può valere solo 2. (La squalifica ad Allegri è stata comminata in multa,ndr)
Purtroppo sappiamo bene come funzionano regole e regolamenti all’interno di quel Circolo della Caccia che, per darsi un tono, si fa chiamare invece Giustizia Sportiva”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,