Europa League, formazioni Copenaghen Torino: Ventura sogna

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

formazioni Torino europa League

 FORMAZIONI COPENAGHEN TORINO EUROPA LEAGUE – Cuore, passione e oltre mille tifosi. Questi gli elementi che occorreranno nell’ultima partita del girone di Europa League contro il Copenaghen per far diventare grande il Torino. Alle 19.00 di giovedì 11 dicembre, al Parken Stadium di Copenaghen, il Torino di Ventura cercherà di entrare nella storia con il passaggio del turno. La partita Torino-Copenaghen sarà trasmessa in diretta tv sui canali Mediaset Premium Calcio 1, in streaming su Premium Play. Sulla carta potrebbe bastare un pareggio contro i danesi, già tagliati fuori dai giochi, ma meglio non correre rischi. Con un pareggio il Torino andrebbe a quota 9 punti e, anche in caso di vittoria dell’Helsinki (a 6 punti), passerebbe come seconda. Nonostante i risultati negativi della formazione granata in campionato, complici i rigori sbagliati e le amnesie collettive, il Torino ha dimostrato maturità fin’ora in Europa League. ULTIME FORMAZIONE TORINO – I dubbi di formazione per Ventura sono legati soprattutto all’attacco. Qui ci sono tre candidati per due maglie: Quagliarella, Amauri e Martinez. Nelle retrovie, nonostante l’assenza di Molinaro per squalifica e quella di Bruno Peres per mancato inserimento in Lista UEFA, i granata non sono in emergenza. Sulle fasce ci saranno Darmian e Maksimovic, mentre davanti a Padelli ci saranno Glik, Moretti, Bovo . Buchi invece a centrocampo, dove sulla mediana si annotano le assenze di Ruben Perez , Farnerud e Basha, non presenti in Lista UEFA. Altro discorso per Benassi e Nocerino, alle prese con problemi fisici. ULTIME FORMAZIONE COPENAGHEN – La formazione danese partirà con il solito 4-4-2. In attacco sicura la presenza delle due punte Jorgensen e Cornelius, che insieme hanno realizzato 12 gol tra campionato ed Europa League. Le insidie per la formazione di Ventura però proverranno anche da De Ridder e dagli esterni discretamente veloci e tecnici come Gislason, Amankwaa, Toutouh e Kacaniklic. “Dobbiamo fare i conti con numerose assenze per cui in panchina ci saranno molti ragazzi giovani” ha detto in conferenza stampa il tecnico del Copenaghen Stale Solbakken. L’allenatore degli scandinavi ha poi parlato anche delle pessime condizioni del terreno di gioco: “Noi siamo abituati a fare lo stesso possesso palla del Toro, dunque il terreno di gioco non perfetto non favorisce e non danneggia nessuno. I tifosi? I nostri saranno in pochi e la colpa è soltanto nostra: ci siamo messi noi in questa situazione e non possiamo che assumercene le responsabilità”. FORMAZIONI COPENAGHEN TORINO EUROPA LEAGUE – Copenhagen: Andersen, Høgli, Zanka, Antonsson, Bengtsson, Gislason, Delaney, Claudemir, Amankwaa, Cornelius, Jørgensen. Torino: Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Bovo, Farnerud, Vives, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Martinez.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  E' morto Diego Maradona. Ecco come stava El Pibe de Oro nelle ultime settimane